Dalla California al'Alta Badia. La tecnologia Prizm™ made by Oakley  domina il mercato snow rivoluzionando il mondo delle maschere da sci. Esperienza visiva unica

Prizm™ e maschere da sci: la rivoluzione dell'ottica made by Oakley.

La stagione sciistica è ormai iniziata e fra sci, scarponi, tute, giacconi e  attrezzatura tecnica in generale, pure la scelta della mascherina, non può rimanere al caso.
 
Cosa cerca quindi da un articolo simile chi è sulla neve tutto il giorno? Quali sono i benefici che la maschera deve dare? Come affrontare l'acquisto di un accessorio tanto estetico, ma di natura così prettamente tecnica,  per essere sicuri di comprare con criterio?
 
Fra lenti sferiche, filtri ottici all'avanguardia e tecnologia prizm, la scelta è davvero ampia e ,com'è buona norma in questi casi, bisogna puntare su un dispositivo che faccia al caso nostro per contesto, prezzo ed uso che andiamo a farne!
 
Innanzitutto la prima considerazione ricade sulla colorazione delle lenti. Esistono 4 categorie, da quelle più chiare le S1 a quelle più scure S4. A seconda delle condizioni meteo le lenti cambiano il loro grado di lucentezza, risoluzione e nitidezza andando ad incidere sull'esperienza visiva.
 
Lenti S1 e S2 vengono create per condizioni meteo sfavorevoli come nebbia, neve e cielo bianco.
 
  
 
Mentre le S3 o S4, migliorano le visibilità in condizioni di pieno sole e cielo terso.
 
 OAKLEY 707041 MASCHERA DA SCI
 
Molto importante inoltre è distinguere fra maschere con lenti cilindriche, e maschere a lente sferica,ossia arrotondate anche in sezione verticale.
La differenza sostanziale è che le prime hanno un taglio classico e restituiscono un esperienza visiva naturale, mentre le sferiche garantiscono un'immagine in 3D più simile alla realtà
 
OAKLEY 707051
LENTE SFERICA 
 
OAKLEY 704548 MASCHERA DA SCI CON LENTE CILINDRICA
 LENTE CILINDRICA
 
Fra tutti i brand poi, chi fa scuola da ormai decenni è Oakley, da sempre punto di riferimento per tutti gli sportivi, capace di garantire prestazioni elevate anche nei  suoi modelli più economici.
La novità che però di più in assoluto ha rivoluzionato il mondo dell'ottica nel settore snow  è  la tecnologia Prizm™. Frutto di 40 anni di innovazione made by Oakley, la tecnologia Prizm™  grazie alla regolazione delle singole lunghezze d'onda dei colori, perfeziona l'acutezza visiva svelando sfumature impercettibili all'occhio umano.
A seconda della situazione di luce, sole, nuvole e contesto, questi filtri sono capaci di livellare
saturazione e vividezza in modo da creare il giusto contrasto.
 
Per potare un esempio pratico degli ultimi prodotti in casa Oakley abbiamo quattro  fondamentali modelli di maschere, che si dividono in base al tipo di pigmentazione della lente e della trasmissione di luce.
 

 

PRIZM HI PINK   

 MASCHERA DA SCI OAKLEY PRIZM HI PINK

 

snow/forecast weather

light trasmission: 35-40%

contrast: increased

Base Lens Color: PRIZM Low

 

PRIZM ROSE 

 MASCHERA DA SCI OAKLEY PRIZM ROSE

 

snow/forecast weather

light trasmission: 25-28%

contrast: increased

Base Lens Color: PRIZM Low

 

                                             
 Entrambe utilizzate in situazioni di brutto tempo e scarsa visibilità sono molto simili per caratteristiche e resa, distinguendosi per una leggera differenza nella trasmissione di luce.
 

 

PRIZM SAPPHIRE, TORCH E JADE IRIDIUM 

MASCHERA DA SCI OAKLEY 708504 

sun/clouds weather

light trasmission: 17- 20

contrast: increased

Base Lens Color: PRIZM Medium

 

Sebbene differenti dal punto di vista estetico, funzionalmente presentano le stesse caratteristiche, sia a livello di trasmissione di luce che di contrasto, vividezza e saturazione.

 

 PRIZM BLACK IRIDIUM

 

bright sun weather

 

light trasmission: 10-13%

contrast: increased

Base Lens Color: PRIZM Bright

                                           
Solitamente usata dagli snowboarder californiani, questa maschera è ideata per i giorni di pieno sole e luce brillante, garantendo la massima protezione per i nostri occhi.


In definitiva la tecnologia  Prizm™ porta con se il fascino di potersi lanciare in ogni discesa, a prescindere dalla situazione meteo, con la garanzia di ottenere sempre il massimo della risoluzione grazie alla sua capacità di evidenziare le asperità, bilanciando saturazione e vividezza a favore di un contrasto che regala un esperienza visiva assoluta.
Che quest'anno si punti dunque alle piste immerse nei boschi dell'Alta Badia, a Madonna di Campiglio e agli incantevoli scenari delle Dolomiti di Brenta, o ad un weekend sportivo fra i boschi di conifere della Val Gardena, l'imperativo è concedersi una vacanza sciistica unica, apprezzando a pieno i paesaggi mozzafiato che queste vette ci regalano.
Appena aggiunto alla tua wishlist
 
La mia Wishlist
Appena aggiunto al tuo carrello
 
Carrello